C.E.M. Cooperativa Esercenti Macellai s.r.l. Sede di Cesena

Destinazione d’uso: Stabilimento Lavorazione Carni

Pre-intervento

In precedenza tutte le utenze all'interno dello stabilimento erano soddisfatte interamente da un unico generatore da 800 kW funzionante a vapore.
Da questa prima osservazione si è evinto che l'impianto ormai obsoleto aveva un’efficienza vicina al 55%.
Inoltre, l'impianto rimaneva acceso ininterrottamente per la maggior parte dell'anno per soddisfare spesso una richiesta energetica minima.

Post-intervento

Vista la sproporzione di potenza della caldaia a vapore, e le grandi inefficienze ad essa connesse, è stato installato un nuovo generatore a condensazione per produzione di acqua calda, di potenza minore e dedicata alla sola utenza delle idropulitrici, per abbassare ulteriormente i consumi di gas metano è stata installata una quota di fonti di energia rinnovabile.

Grazie alla sostituzione del generatore è stato anche possibile liberare il vano in cui era presente il vecchio generatore aumentando così lo spazio di produzione aziendale.

Si è previsto inoltre il distacco di due piccole utenze che in precedenza attivavano il generatore causando inefficienze.

  1. È stata installata, infatti, una caldaia dedicata al riscaldamento degli uffici, alimentata a metano, l'utilizzo di una caldaia proporzionata al fabbisogno reale dell'utenza ha permesso una diminuzione drastica degli sprechi.
  2. Dal monitoraggio dell'utenza della cella di stufatura era emerso che la potenza impiegata non superava i 4kW, perciò è stata resa indipendente anche quest'utenza installando una caldaia elettrica dedicata.

Metodo

Next Energia effettua un'analisi accurata dei Vostri impianti attraverso un sistema di monitoraggio e raccolta dati, ricostruisce le curve di assorbimento energetico e determina i picchi di potenza.
Tale sistema permette di gestire il corretto funzionamento dell'impianto attraverso un efficace sistema di allarmistica e telecontrollo.